Oscilloscopio Siglent: caratteristiche e costi dei modelli delle diverse serie

oscilloscopio SiglentSiglent rappresenta uno dei brand di punta per ciò che concerne gli oscilloscopi digitali. E in questo articolo vogliamo evidenziare le differenze che vi sono tra i vari modelli del marchio (divisi per serie) e anche darti dei consigli di acquisto.
Quindi, se interessato a tutto questo ti invitiamo alla lettura completa della pagina così da saperne di più sull’oscilloscopio Siglent.

Siglent oscilloscopio: prezzi dei migliori modelli

Subito vogliamo mostrarti quelli che reputiamo essere i migliori oscilloscopi Siglent. Di tutti e tre i prodotti potrai scoprire il prezzo, basta spostare lo sguardo un po’ più in basso. Per scoprire invece le specifiche caratteristiche di ogni modello, ti basta un click.

Scopri qui le offerte riguardanti i migliori oscilloscopi Siglent. Se sono ancora attive, puoi acquistare tali prodotti ad un prezzo ancor più competitivo.

 
Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2019 21:22

Oscilloscopio digitale Siglent: le serie 

Gli oscilloscopi digitali Siglent sono suddivisi in più serie e nei prossimi sotto-paragrafi descriveremo ognuna di queste linee. Faremo un po’ il punto sulle differenze tecniche così da aiutarti a scegliere l’oscilloscopio Siglent adatto alle tue esigenze

Oscilloscopi Siglent Serie SDS1000DL/CML: caratteristiche 

Tutti gli oscilloscopi Siglent della Serie SDS1000DL/CML vantano due canali analogici e uno schermo a colori da 7 pollici. Grazie all’interfaccia usb è possibile collegarli al pc. Queste le tipologie di trigger: edge, pulse, slope, video e alternate.
Tra un modello ed un altro però a cambiare sono i parametri relativi al campionamento e alla banda passante. Optando ad esempio per il Siglent SDS1052DL la banda è di 50mHz con campionamento real-time di 500MSa/s. La profondità massima di memoria è di 32Kpts. E se questo oscilloscopio Siglent ha catturato il tuo interesse, puoi scoprire qui prezzo e ulteriori caratteristiche.
Se invece desideri un prodotto dalla maggiore banda (100 mhz) e dalla maggiore profondità (2Mpts) allora opta per il Siglent SDS1102CML che puoi scoprire qui.

Oscilloscopi Siglent Serie SDS1000X:  caratteristiche

Gli oscilloscopi della serie SDS1000X vantano più tipologie di trigger. Nello specifico: Edge, Pulse, Slope, Interval, Runt, Windows, Pattern e Dropout.
Maggiore la capacità della banda che con il modello Siglent SDS1202X-E raggiunge i 200 mHz. Oscilloscopio davvero veloce nel catturare le forme d’onda (fino a 100.000 wfms/s) e anche per tale motivo è uno degli oscilloscopi della serie maggiormente apprezzati. E se vuoi scoprire cosa ne pensano gli utenti che già lo utilizzano, ti invitiamo a cliccare qui. Così scoprirai anche le ulteriori caratteristiche e il prezzo. 

Oscilloscopi Siglent Serie SDS2000X: caratteristiche 

Con questa serie ci troveremo di fronte ad oscilloscopi digitali con banda di 350 mHz (non tutti i modelli). La profondità massima di memoria può anche arrivare fino a 28 Mpts e disponiamo di strumenti ancor più veloci dei precedenti nella cattura delle forme d’onda (400.000 wfms/s). Disponibili non solo dispositivi a 2 canali, ma anche a 4 canali + 16 logici. Insomma, oscilloscopi di indubbia qualità.

Oscilloscopi Siglent Serie SDS5000X: caratteristiche 

Siamo arrivati alla linea top del brand. Basti pensare che la banda massima può anche arrivare fino ad 1gHz. Parametro non raggiunto dai modelli delle altre serie. Così come il campionamento real-time che in certi modelli di questa linea raggiunge i 5GSa/s. E le forme d’onda sono catturate ad una velocità di 480.000 wfms/s. Oscilloscopi che, gioco forza, sono parecchio costosi per questo sono adatti solo per chi ne fa un uso professionale in laboratorio. 

Oscilloscopio portatile Siglent: caratteristiche 

Gli oscilloscopi portatili Siglent sono adatti per chi intende disporre sempre (per questioni lavorative e non) di uno strumento in grado di rilevare la tensione nel tempo. Sono prodotti leggeri e facilmente trasportabili. E tra le funzioni presenti in queste particolari tipologie troviamo quella relativa al multimetro, al trend pilot e alla Data Recorder (registratore dati). Segnaliamo inoltre che questi modelli funzionano tramite le batterie al litio (quindi sono ricaricabili e non dovrai provvedere a comprare sempre delle nuove stilo). 
Disponibili due differenti versioni: quella classica tra cui consigliamo l’oscilloscopio Siglent SHS810 che puoi scoprire qui, o quella con ingressi isolati [come nel caso del Siglent shs1062 che puoi scoprire qui].