Manometro di pressione delle gomme: i consigli d’acquisto

Manometro di pressione delle gommeUn’errata pressione delle gomme può comportare dei seri rischi a chi guida (e non solo). E col tempo è inevitabile che il livello dei bar/psi della gomma possa scendere e di conseguenza è necessario un regolare controllo. Per farlo bisogna semplicemente recarsi in una stazione di servizio o dal gommista. Ciò però significa effettuare la misurazione dopo aver percorso dei km, e quindi non otterresti un risultato veritiero. Per questo la vera soluzione è il manometro di pressione delle gomme.
Non devi far alcun km, puoi effettuare la misura prima di metterti in marcia così da provvedere, nel caso avessi già un compressore, al gonfiaggio immediato.
Come hai già letto, il manometro per il controllo della pressione degli pneumatici svolge un’importante funzione e nel corso dell’articolo vogliamo aiutarti a scegliere il modello adatto.

Puoi subito approfittare delle seguenti offerte e acquistare (risparmiando) uno dei manometri per pneumatici visibili in basso!

 
Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2020 2:23

Manometro per moto e auto: consigliamo Michelin 12991B

L’ultimo paragrafo di questa pagina riguarderà la scelta tra un manometro di pressione delle gomme digitale ed uno analogico, adesso però vogliamo consigliarti, tra i vari modelli in commercio, il Michelin 12291B.
Perché proprio questo modello?
Perché oltre a mostrare in modo chiaro il livello di pressione misurato, permette pure di misurare la profondità del battistrada. Quindi, è adatto per eseguire due diversi controlli sulle gomme delle nostre auto o delle nostre moto.
Interessato all’acquisto del Michelin 12291B?
Scopri qui quanto costa e se è disponibile

Manometro per pressione gomme con pistola di gonfiaggio: consigliamo la Tuisy

Acquistando solo un manometro, come ben saprai, potrai solo rilevare la pressione delle gomme, ma non potrai di certo gonfiarle. Per far questo dovresti ricorrere alla pistola di gonfiaggio. Quindi, Solo optando per un “acquisto completo” potresti provvedere subito al gonfiaggio degli pneumatici (naturalmente devi pure possedere un compressore).
E tra le varie pistole di gonfiaggio con annesso manometro consigliamo questa qui. La preferiamo ad altre per l’accuratezza delle misurazioni e anche perché è dotata di manometro digitale con display retroilluminato.

Compressore con manometro: consigliamo Oasser YH-1701

La nostra è in pratica un’escalation. Abbiamo prima consigliato il solo manometro per il controllo della pressione. Poi abbiamo consigliato la pistola con manometro per chi ha già un compressore in casa e, per ultimo, non possiamo che consigliare direttamente un compressore con manometro annesso.
I compressori per le auto sono di piccole dimensioni, quindi puoi riporli comodamente nel bagagliaio. Optando per i modelli elettrici dovrai collegarli all’accendisigari dell’auto e sarai già pronto per il gonfiaggio. E tra i modelli elettrici suggeriamo l’acquisto del compressore portatile della Oasser [questo qui] che vanta puoi la comoda funzione automatica. Ovvero: selezioni qual è sarà il livello di pressione che deve essere raggiunto e, dopodiché, ci penserà in modo automatico il tuo compressore a fermarsi una volta raggiunto il limite impostato. Quindi, se imposti 2.2 bar, una volta giunto a tale parametro il macchinario smetterà di gonfiare. 

Manometro per gomme: digitale o analogico?

L’innovazione ha portato all’introduzione del manometro digitale. Tuttavia ancora oggi è presente il manometro analogico.
Quale preferire tra le due tipologie? Scopriamo i vantaggi di ognuno, così puoi farti anche tu un’idea ben precisa.
Perché preferire il manometro analogico?
Perché vanta un funzionamento meccanico, quindi non ha bisogno di batterie.
Perché preferire il manometro digitale?
Perché il display consente una visualizzazione immediata della misura rilevata. E se è pure retroilluminato, la visibilità sarebbe garantita in ogni circostanza. Inoltre, certi modelli permettono pure di archiviare il livello ideale di pressione delle gomme.
E per facilitarti ulteriormente la scelta, qui in basso ti proponiamo due manometri di pressione per gomme, di cui uno è analogico e l’altro è digitale.

Manometro analogico per pneumatici: consigliamo Tiretek GS06-QBR2-E

Tra i migliori modelli analogici consigliamo Tiretek GS06-QBR2-E. Uno strumento utilizzato anche dagli stessi professionisti del settore e che può essere usato qualsiasi siano le condizioni ambientali esterne.
Inoltre, la garanzia è a vita e dobbiamo segnalare che il costo del Tiretek GS06-QBR2-E non è affatto elevato [come puoi vedere qui].

Manometro digitale per pneumatici: consigliamo Michelin 92409

Tra i manometri digitali per pneumatici suggeriamo il Michelin 92409, in quanto programmabile.
Non dovrai più controllare sul libretto della tua auto qual è il livello ideale di pressione delle tue gomme. Lo guardi una volta, lo memorizzi sul tuo manometro Michelin per gomme e così saprai sempre qual è la pressione ideale. Si possono memorizzare due valori, uno per gli pneumatici anteriori e uno per gli pneumatici posteriori.
E se vuoi saperne di più sul Michelin 92409 clicca qui.