Gossen Sixtomat F2: scopriamone tutti i vantaggi

In cerca di un esposimetro che sia in grado di misurare sia la luce esistente che la luce flash?
Che misuri sia la luce riflessa che quella in evidenza?
Che possa essere usato sia con cavi che senza?
E che vanti un prezzo non troppo proibitivo?

Beh allora la soluzione adatta a te è il Gossen Sixtomat F2, di cui ti invitiamo a scoprire tutte le caratteristiche leggendo la nostra recensione.

E prima di continuare con la nostra recensione, puoi subito scoprire il prezzo dell’esposimetro Gossen Sixtomat F2.

 
Gossen Go H264 A Sixtomat F2 -7%

Gossen Go H264 A Sixtomat F2

266,22 286,99
8 nuovi da €248,00
Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2019 9:02

Gossen Sixtomat F2: quante funzioni di misurazione!

Come hai potuto vedere, il prezzo dell’esposimetro Gossen Sixtomat F2 non è poi così elevato e di certo i professionisti del settore sono a conoscenza di prodotti che costano decisamente di più.
Nonostante questo costo non eccessivo, il Sixtomat F2 offre tante funzioni di misurazione.
Quali?
Potrai eseguire la misurazione del contrasto, il tempo di esposizione (priorità diaframma), l’apertura corrispondente (priorità tempo) e il valore di esposizione (EV).
Ovviamente è possibile pure misurare il flash e su questo dobbiamo aggiungere che è possibile farlo sia con che senza il cavo di sincronizzazione. Quindi, come sappiamo, misurarlo con il cavo significa che il flash viene rilevato automaticamente quando premiamo l’apposito tasto (M).
Non solo uno però, infatti con il Gossen Sixtomat F2 vi è pure la possibilità di misurare flash multipli. Questo è necessario quando un singolo flash non è sufficiente per far raggiungere l’apertura richiesta.
E quante sequenze di flash calcola lo strumento?
Ben 10. E dopo aver parlato delle funzioni di misurazione, passiamo ad elencare tutte le altre (comprese le caratteristiche tecniche del prodotto).

  • Funzione Cine: ovvero la velocità di ripresa per filmare. Con valori da 8 a 64. Compresi pure il 25 e il 30 (video).
  • Misurazione, impostazione, modifica e cancellazione dei  valori di correzione (da -9,9 a 9,9).
  • Schermo digitale in 1/10 stop.
  • Campo di misura EV: –2,5 fino a 18 (ISO 100/21°).
  • Ripetibilità 0,1 EV.
  • Tempi di esposizione: da 1/8000 sec a 60 minuti.
  • Range luce flash: da f/1 a f/90 (ISO 100/21°)
  • Sincronizzazione flash: da 1 s a 1/1000 s, compreso 1/90 s (tempo di misura).
  • Diaframmi: da f/1 a f/90 9/10.
  • Sensibilità: da ISO 3,2/6° a 8000/40°.
  • Angolo di misura con la luce riflessa: 25 gradi.
  • Alimentazione con batteria da 1,5 a stilo di tipo AA (si può anche usare la batteria a litio).
  • In dotazione con l’acquisto dell’esposimetro Gossen: tracolla, borsa di trasporto, batteria e manuale di istruzioni. 
  • Dimensioni e peso lordo (quindi con inclusa la batteria): 65 x 118 x 19 mm – 125 g.

Sixtomat F2 Gossen: opinione finale

Gossen Sixtomat F2Perché preferire l’esposimetro Gossen Sixtomat F2 ad altri modelli digitali? Perché consente di eseguire più tipologie di misurazioni, vanta diverse funzioni utili e, inoltre, si tratta di un esposimetro digitale, il che è un vantaggio in più da sfruttare rispetto ai vecchi modelli ad ago. Anche se per quanto riguarda lo schermo dobbiamo specificare che non vi è la retroilluminazione, quindi se esegui scatti al buio, beh per guardare cosa c’è scritto sullo schermo dovrai portare con te una torcia.
Sul prezzo [che puoi rivedere qui] dobbiamo dire che non lo troviamo né troppo elevato né troppo vantaggioso. Diciamo che: per la qualità offerta è un prezzo “onesto”, non “pompato” dal prestigio del brand.